ECO ECOGRAFIA MUSCOLO TENDINEA

L’ecografia muscolo tendinea provvede all’indagine dei tessuti molli e delle strutture articolari del corpo umano (cartilagini, menischi e membrane sinoviali) e periarticolari (tendini e legamenti).

Leggi …

I NOSTRI MEDICI

Dr. Alessandro Gonfiotti

Dr. Luca Grassi

Dr. Umberto Dal Pino

APPROFONDIMENTI

Questo esame come tutte le ecografie, è assolutamente non invasivo e può essere ripetuto frequentemente per il monitoraggio di diverse patologie, senza alcun rischio.

Questa procedura è, in ogni caso, operatore-dipendente, poiché sono necessarie particolari doti di manualità e spirito di osservazione, oltre a cultura dell’immagine ed esperienza clinica.
L’esame si svolge come una normale e ecografia e ha una durata di circa 20 minuti.

L’ecografia muscolo tendinea serve all’indagine dei tessuti molli e delle strutture articolari (cartilagini, menischi e membrane sinoviali) e periarticolari (tendini e legamenti). È indicata in caso di stiramenti e sospetti strappi muscolari, contusioni, tendiniti (a mano, polso, gomito, spalla, ginocchio, caviglia, piede, tendine di Achille), cisti, borsiti, ematomi intramuscolari o sottocutanei.

PREPARAZIONE E CONTROINDICAZIONI

Preparazione all’ecografia

Il tipo di preparazione dipende da quale organo debba essere analizzato.

Per informazioni complete e dettagliate vi è necessario chiedere consiglio presso il reparto.

Ecografia e gravidanza

Dal momento che l’ecografia utilizza unicamente gli ultrasuoni, è innocua e molto accurata, è da considerarsi una delle metodiche diagnostiche e di controllo d’elezione per monitorare l’andamento della gravidanza e lo stato di salute del feto.

Sede Legale

CMT S.R.L Via Antonio Meucci, 4 – 50012 Bagno a Ripoli – Località Grassina – Firenze – CF. e P.IVA IT06649250484 – N. REA 645245 Cap. Soc. sott. € 800.000,00 i.v.