RIDUZIONE CICATRICI

Eventi chirurgici o traumatici, acne o malattie come la varicella, possono lasciare sulla pelle cicatrici che creano disagio e imbarazzo.
In alcuni casi si può optare per una riduzione delle cicatrici con tecnica Laser, in altri invece il medico può scegliere una soluzione di tipo chirurgico.
La soluzione chirurgica è percorribile in caso di cicatrici lineari da ferite, cicatrici da chirurgia, forellini e cicatrici da acne purché il candidato non sia predisposto a sviluppare cheloidi.

More

I NOSTRI MEDICI

Dr. Paolo Alex Luccioli

APPROFONDIMENTI

In caso di cicatrici larghe, il chirurgo inizierà con un’asportazione del tessuto cicatriziale per rendere la lesione più sottile per poi passare al trattamento microchirurgico.
La micro chirurgia delle cicatrici viene svolta i più sedute ed il numero dipende dall’estensione della lesione.
Ogni seduta si svolge in anestesia locale con sedazione.
Attraverso un strumento simile ad un trapano chirurgico vengono asportate parti di circa un millimetro di diametro del tessuto danneggiato e ne vengono prelevate altrettante di tessuto sano da aree nascoste. Le parti sane vengono inserite nel tessuto cicatriziale, incastrandovisi perfettamente.
Le cicatrici trattate verranno così progressivamente sostituite con pelle integra e questo ne determina la scomparsa.

Sede Legale

CMT S.R.L Via Antonio Meucci, 4 – 50012 Bagno a Ripoli – Località Grassina – Firenze – CF. e P.IVA IT06649250484 – N. REA 645245 Cap. Soc. sott. € 800.000,00 i.v.